Vendemmia 2015

bbVendemmia 2015 11855847_507395939413841_4762029307545080857_n

La stagione vegetativa 2015 è cominciata senza intoppi con il germogliamento intorno alla prima decade di aprile. Da aprile ad agosto la stagione 2015 è stata la meno piovosa degli ultimi anni. L’andamento meteorologico del mese di luglio, caratterizzato da pioggia quasi assente e temperature medie giornaliere piuttosto alte, ha rallentato l’attività metabolica delle vigne, riportando la progressione della maturazione ad un andamento più regolare.
Le raccolte sono cominciate intorno alla prima settimana di agosto e sono proseguite per circa venti giorni. Il perdurare di temperature medie piuttosto elevate ha comportato una vendemmia breve e concentrata. Infatti per le uve destinate alla spumantizzazione è molto importante la tempestività della raccolta per garantire il mantenimento del corretto corredo acidico, che assicura la caratteristica freschezza e longevità de Franciacorta.
Sul piano quantitativo rispetto alle premesse iniziali, le rese realmente registrate in cantina sono tra il 5 e il 10% inferiori alle aspettative, in quanto la quasi assenza di precipitazioni durante tutta la stagione vegetativa ha determinato un alleggerimento del peso dei grappoli.
Sul piano qualitativo complessivamente quella del 2015 è da considerarsi potenzialmente un’annata piuttosto interessante, probabilmente con profilo da vini più orientati a struttura e complessità che in altre annate. È però ancora troppo presto per tirare delle somme perché come noto ci vogliono almeno 2 anni a partire dalla vendemmia per assaggiare un Franciacorta.

Contattaci

Inviaci una mail e risponderemo non appena possibile.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

CREDITS.

Art direction
OENOLAB

Web&Photo
PAGANIBROS