SANTA LUCIA
CURTEFRANCA ROSSO

Nel solco della tradizione contadina si colloca il rosso Curtefranca dove il Merlot, il Cabernet Franc e Sauvignon, trovano il giusto equilibrio
per dare un vino armonicamente strutturato, morbido e piacevole.
La conduzione biologica ed il rispetto dei ritmi della natura esaltano l’espressione del territorio trasferendo nel bicchiere una nota elegante,
con profumi speziati accompagnati da sentori di frutti di bosco. Questo lo rende un ottimo compagno per i piatti della nostra cucina.

UVE: 40% Cabernet Franc, 35% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot.

VIGNETI: Le uve provengono da due vigneti collinari a 300m s.l.m. Il terreno è morenico, franco argilloso dotato di buono scheletro. Età media delle piante: 15anni.

FORMA DI ALLEVAMENTO: Guyot a 5000 ceppi/ha

VENDEMMIA: Manuale con selezione dei grappoli e trasporto in piccole cassette a partire dall’ultima settimana di settembre.

VINIFICAZIONE: Dopo la diraspapigiatura l’uva fermenta in vasche d’acciaio rimanendo a contatto con le bucce per un periodo di circa 10-15 giorni. Rimontaggi frequenti e a intervalli regolari favoriscono l’estrazione ottimale dei polifenoli. I vigneti vengono vinificati separatamente e assemblati al termine della fermentazione. Passato l’inverno il vino viene imbottigliato e affina in bottiglia per ulteriori 6 mesi.

ALCOOL: 12,5% vol

DESCRIZIONE: Colore rosso rubino intenso. Vino dal carattere molto elegante. Al naso è speziato con decise note di frutti di bosco.